Categorie
Spiegazioni

4 Errori da non fare con Cocunat Metodo Curly

Quando si parla di capelli ricci il primo marchio che viene in mente è sicuramente Cocunat. Questo brand europeo è stato infatti il primo a creare dei veri e propri set di prodotti che coprono tutti i passaggi dello styling. Chi non ha mai visto video in cui magicamente capelli secchi e opachi si trasformano in chiome morbide e leonine grazie a soli tre prodotti Cocunat? Questi risultati suscitano sempre scetticismo, ma in realtà sono facilmente raggiungibili evitando degli errori da non fare con Cocunat. Non li conoscete? Continuate a leggere qui sotto!

I miei risultati con i prodotti Cocunat @thecurlyjewels

CURL MOISTURIZER

Cos’è? Leave – in Conditioner (balsamo senza risciacquo in crema)

Cosa ha all’interno? No proteine, no umettanti semplici

Come si usa? Applicare 1 o 2 monete di prodotto con mani a rastrello (Raking) o a preghiera (Praying Hands) oppure distribuendo il prodotto con pettine e spazzola. Distribuire il prodotto lungo tutto il capello eccetto i primi 2 cm di radici.  

Errore da evitare: fare attenzione ad applicare il prodotto a capelli bagnati ma non troppo grondanti, altrimenti colerà via!

Cocunat Leave - In conditioner
Curiosità: il Curl Moisturizer Leave-in è un nuovo prodotto, formulato dopo le tante richieste delle ragazze ricce per un prodotto senza risciacquo da affiancare al Booster!

CURL BOOSTER

Cos’è? Gel in crema (prodotto di fissaggio)
Cosa ha all’interno? No proteine, sì umettanti semplici
Come si usa? Applicare 1 o 2 cucchiai di prodotto (per capelli di spessore e lunghezza media) con mani a rastrello (Raking) o a preghiera (Praying Hands) oppure distribuendo il prodotto con pettine e spazzola. Distribuire il prodotto lungo tutto lo stelo eccetto i primi 2 cm di radici. Procedere con altre eventuali tecniche di manipolazione (Finger Coiling, Finger Rolling etc…) con capelli divisi a sezioni. Se hai capelli da 3b in giù, fai Scrunching per attivare il riccio.
Errore da evitare: fai attenzione a non applicare il prodotto con solo Scrunching, il prodotto così appesantirà le punte e non fisserà la piega in maniera corretta.

SIERO

Cos’è? Siero per capelli (Mix di oli)

Cosa ha all’interno? Olio di mandorle, semi di girasole, semi di zucca, sesamo, argan, nocciola, olio essenziale di lavanda.

Come si usa?

  • Capelli asciutti per togliere l’effetto bagnato: mettere 2 gocce d’olio sul palmo della mano; sfregare le mani e fare mani a preghiera (Praying Hands) e/o Scrunching su capelli 100% asciutti.
  • Capelli bagnati per sigillare l’idratazione nel capello: a capelli bagnati ma non grondanti mettere fino da 2 a 5 gocce di siero sul palmo della mano, sfregare le mani e applicare il prodotto con mani a rastrello (Raking) o mani a preghiera (Praying Hands), concentrandosi da metà lunghezza fino alle punte. A seconda della propria porosità puoi applicare il siero prima o dopo il Booster!

Errore da evitare: fai attenzione a non utilizzare troppo prodotto, questo siero può appesantire facilmente!

Cocunat Metodo Curly
Vuoi provare anche tu il kit di Cocunat Metodo Curly? Clicca qui
PRO-TIP: COME MANTENERE LA PIEGA NELL’ASCIUGATURA?

La maggior parte dello styling per capelli ricci avviene a capelli bagnati o molto bagnati.

Per evitare questo spreco di prodotto e piega senza tenuta nei giorni successivi vi svelo un altro tra gli errori da non fare con Cocunat per avere la piega in ordine per più giorni: è bene non esagerare e fare Plopping con un asciugamano in microfibra o t-shirt in cotone solo per 5 minuti al massimo. Tenere troppo tempo i capelli nel turbante porta infatti a radici appesantite e punte crespe e senza prodotto!

Un altro trucco è applicare a fine Plopping il gel liquido Curl Spray, che funziona come una vera lacca!

Voi che ne pensate di questi prodotti? Conoscevate questi errori da non fare con Cocunat Metoto Curly? Lasciate un commento se volete la parte 2 di questo articolo con il mio personale tutorial di applicazione!

4 1 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Emanuela
Emanuela
2 mesi fa

Grazie Giulia! Sempre precisa, attenta, chiara. In una parola: preziosissima. Ciao e buon lavoro!